Renzo, al comando della ditta insieme al padre Livio, acquisisce la prima pressa “Cantini” per lanciare lo sviluppo dell’azienda. Ad oggi, il modello migliorato del 1958 continua ad essere il cuore della nostra produzione.